I bambini e lo sport

Lo sport contribuisce allo sviluppo dei bambini (fisico, mentale e intellettuale). Tra i benefici che i bambini possono trarre dall’attività sportiva sottolineiamo l’aumento della fiducia e dell’autostima, il controllo del proprio corpo, l’acquisizione dell’autonomia e dello spirito di decisione così come del fairplay.

Ogni bambino dovrebbe poter scegliere lo sport che più gli piace, affinché egli abbia piacere nel praticarlo. Tuttavia, alcuni fattori possono influenzare la scelta dello sport da praticare. Ad esempio, l a personalità e le capacità di ogni bambino possono indirizzarlo verso uno sport piuttosto che un altro, così come a dipendenza dell’età dei bambini uno sport può essere più o meno adatto.

I bambini più piccoli potrebbero cominciare con gli sport di squadra, che stimolano la socialità. Gli sport individuali possono essere praticati in seguito, per cominciare a mettersi alla prova con se stessi. Questo però implica anche imparare a tollerare la competizione, ma anche le eventuali sconfitte. A dipendenza del bambino, perciò, è importante scegliere bene e magari permettergli di cambiare disciplina se non si trova bene.

I bambini sono sempre contenti se possono muoversi e imparare nuove cose. Sono quindi importanti non solo le attività svolte nel tempo libero con i coetanei, ma anche il movimento fatto nella vita quotidiana. Fate movimento con i vostri figli che necessitano ancora più movimento di voi (almeno un’ora al giorno) e lasciatevi coinvolgere dalla voglia di muoversi e di scoprire cose nuove dei vostri bambini!

Cercate il più possibile di creare un ambiente favorevole al movimento e fate scoprire il più possibile ai bambini. Un’idea potrebbe anche essere quella di frequentare un corso di ginnastica per mamma e bambino.

TORNA INDIETRO

  • Gallery

    Vine Tomatoes Isolated on a black plate g-ski-m1 gb-jump-m1 kiwi2