“Fuori piove e io mi annoio”

Stare seduti sul divano a guardare fuori dalla finestra la pioggia che scroscia può essere noioso per molti bambini, soprattutto quando i periodi di pioggia durano a lungo. I bambini diventano nervosi e agitati, perché non hanno modo di muoversi abbastanza e sfogare la loro energia.

Nei giorni di pioggia non si dovrebbe rinunciare a fare movimento: indossando una giacca, dei pantaloni e degli stivaletti impermeabili si può uscire e fare movimento, anche solo camminando o saltando nelle pozzanghere. Sì, certo, i vestiti si sporcano… ma la lavatrice darà una mano a ripulire gli abiti e poi, perché non tenere da parte una vecchia tuta proprio per queste occasioni?

Se però la pioggia è troppa e fa troppo freddo, si possono cercare delle alternative e fare attività fisica in casa con dello stretching, dei giochi come Twister o con una console (Nintendo Wii), ecc.

TORNA INDIETRO

  • Gallery

    b-ski-mf1 g-ski-m1 pasta4 fragole3